SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
articolo

Auto: cos'è un tubo del freno ed a cosa serve?

3' di lettura
52

Il tubo del freno è una componente fondamentale per il corretto funzionamento di ogni vettura. Questo pezzo deve essere sottoposto a controlli periodici e manutenzione costante, in modo da scongiurare qualsiasi rischio di rotture o danni improvvisi.

Che cos'è un tubo del freno

Il tubo del freno è una delle parti più importanti dell'impianto frenante ed è collegato in maniera diretta alla pinza. È costituito da uno strato in gomma, uno in fibra sintetica e un ultimo in plastica morbida, in grado di proteggere l'intero pezzo. Il loro ruolo essenziale per trasportare al meglio un'ingente quantità di liquido all'interno di ciascun veicolo.


A cosa serve il tubo del freno

Come accennato in precedenza, il tubo del freno è un oggetto essenziale per una corretta circolazione dell'acqua all'interno della propria vettura. Senza il suo utilizzo, i freni non funzionerebbero a dovere a causa di un mancato pompaggio verso le relative pinze. Il pistone è sottoposto a una rapida espansione e il veicolo rallenta di conseguenza, rispondendo in maniera istantanea agli stimoli esercitati.

Immagine tratta da pezzidiricambio24.it


Un tubo del freno ben funzionante, quindi, è un pezzo di passaggio di vitale importanza. Le sue proprietà isolanti fanno in modo che l'impianto sia protetto da agenti esterni potenzialmente pericolosi, come umidità e gelo. Ad ogni modo, la loro flessibilità è essenziale per evitare qualsiasi rischio, dato che i problemi collegati all'usura sono sempre dietro l'angolo a causa di sollecitazioni costanti. Con il passare del tempo, un mancato controllo può provocare perdite rilevanti.

Perché può verificarsi un malfunzionamento del tubo del freno

Un tubo del freno può rovinarsi in seguito a diverse cause scatenanti. Per esempio, se la reazione ai cambi di temperatura si fa più lenta, il pezzo tende a congelare o a fondersi e diventa meno elastico, fino a rompersi del tutto. Gli oggetti situati lungo la strada sono a loro volta un fattore di rischio, dai sassolini alla polvere, dalla ghiaia al fango. Dopo diversi tragitti, il tubo può usurarsi fino a provocare situazioni poco piacevoli.

Massima attenzione va attribuita anche all'umidità eccessiva e costante. Quest'ultima può causare la corrosione di ogni tubo del freno, con un eventuale guasto. Inoltre, bisogna sostituire il liquido dei freni con una certa frequenza. Se non viene compiuta questa importante operazione, i freni possono deformarsi e deteriorarsi in seguito a un incremento cospicuo dell'umidità.

Quanto dura un tubo del freno

La durata di un tubo del freno è abbastanza variegata. Non ci sono cadenze regolari da rispettare, ma ogni tanto un'operazione simile andrebbe effettuata. In linea di massima, si parla di circa cinque anni o 100 mila chilometri, ma molto dipende dalla propria capacità di gestire al meglio il comportamento della vettura.

Come va sostituito il tubo del freno

Un tubo del freno può essere sostituito anche in perfetta autonomia. Dopo aver indossato un paio di guanti protettivi, vanno lubrificati i punti di contatto tra tubi, pinze e tamburi. Dopo un'oretta, si procede alla sostituzione del pezzo danneggiato e al suo aggancio ai connettori vecchi, per poi prendere il cilindro principale e inserire il nuovo liquido. Con pochi e semplici passaggi, l'operazione viene effettuata anche senza elevate competenze tecniche.



Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2023 alle 07:43 sul giornale del 25 gennaio 2023 - 52 letture



qrcode