SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

La polizia continua con i controlli, nelle scuole della Provincia, per garantire la sicurezza degli studenti

1' di lettura
54

Oltre agli incontri organizzati dalla Polizia di Stato di Perugia presso gli Istituti scolastici della provincia, con l'obiettivo di educare le generazioni future alla legalità, proseguono anche i controlli predisposti in prossimità delle scuole e delle fermate degli autobus di arrivo degli studenti pendolari.

La Questura di Perugia, che fin dall'inizio dell'anno scolastico aveva avviato il progetto "Scuole Sicure", ha quindi predisposto, a partire dalle prime ore del mattino, delle pattuglie che hanno vigilato gli ingressi degli Istituti presenti nella in Città.

L'attività portata avanti dalla Polizia di Stato di Perugia per tutta la durata dell'anno scolastico, ha come principale obiettivo la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del bullismo nei pressi degli Istituti scolastici. A questo fine si aggiunge quello, altrettanto importante, della prevenzione dei fenomeni di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti nelle adiacenze degli Istituti, in risposta anche alla crescente richiesta delle famiglie, dei dirigenti scolastici e degli insegnanti di garantire sempre maggiore sicurezza.

Nella giornata odierna, l'intensificazione dei controlli ha riguardato le aree di pertinenza degli Istituti Scolastici IPSIA di Olmo, nel Comune di Corciano, della Scuola Media di San Sisto e dell'Istituto Giordano Bruno di Madonna Alta.

Per Vivere Assisi  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:

Iscriviti ai nostri canali per non perderti nulla!





Questo è un articolo pubblicato il 03-02-2023 alle 14:47 sul giornale del 04 febbraio 2023 - 54 letture






qrcode