Castenuovo: si introduce con forza nella casa dell'ex compagna, che chiede aiuto alla poliiza

2' di lettura 26/02/2023 - Ieri pomeriggio, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi sono intervenuti nella frazione di Castelnuovo dove era stata segnalata la presenza di un ragazzo, classe 1998, che si era introdotto arbitrariamente nell’abitazione della ex compagna.

Giunti sul posto, gli operatori hanno trovato la donna e l’ex fidanzato, unitamente ai genitori della giovane, nel cortile della residenza, intendi a discutere animatamente. Dopo averli riportati alla calma, gli agenti hanno sentito la ragazza, la quale ha riferito che, mentre si trovava sola in casa, aveva ricevuto la visita dell’ex che pretendeva di entrare nell’abitazione per consegnarle una lettera e recuperare alcuni regali che le aveva fatto durante la relazione. Al diniego della giovane, il 24enne aveva forzato il portone di casa e con fare aggressivo aveva rinnovato la richiesta, arrivando persino a portarle via il telefono per impedirle di chiedere aiuto.

La ragazza, però, dopo aver recuperato il cellulare, era riuscita a scappare via dall’abitazione e a chiamare i genitori che, allarmati, avevano immediatamente chiesto aiuto alla Polizia di Stato, sopraggiunta poco dopo insieme ai genitori della vittima. Gli operatori hanno quindi identificato il 24enne che, nonostante la presenza dei poliziotti, ha continuato a tenere un atteggiamento ostile. Accertato che la ragazza non aveva bisogno dell’assistenza sanitaria, gli agenti l’hanno invitata a fare querela per quanto accaduto e a ricontattare l’1 1 2 in caso di necessità.

Dopo aver diffidato il 24enne dal persistere in tali comportamenti, i poliziotti hanno inserito l’evento nell’applicativo S.C.U.D.O. che integra i sistemi operativi multimediali e informativi già in uso alle Forze di Polizia, consentendo di evidenziare i precedenti interventi degli equipaggi nei confronti di vittime di lite, o violenza, anche nei casi in cui non sia stata proposta denuncia o querela.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 26-02-2023 alle 16:42 sul giornale del 27 febbraio 2023 - 120 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dUFn





logoEV
logoEV
qrcode