SEI IN > VIVERE ASSISI > SPORT
comunicato stampa

Volley: Sir Safety Susa PG al lavoro, per preparare la doppia trasferta di Taranto e Berlino

3' di lettura
58

Tutti a disposizione i ragazzi per coach Anastasi che sta proseguendo nel programma di lavoro stilato per questi giorni per preparare il match di domenica a Taranto e soprattutto l'andata dei quarti di finale di Champions mercoledì a Berlino. Come sempre si ragiona un match alla volta dalle parti di Pian di Massiano, da fuori invece uno sguardo al futuro prossimo è possibile farlo.

Restando alla Superlega, è arrivata alla volata finale la regular season. Nel fine settimana alle porte è in programma la penultima giornata con le squadre in lotta serrata per i rispettivi obiettivi ed i punti in palio che valgono oro. L'unica in questa fase che non ha dubbi sul proprio piazzamento finale è proprio la Sir Safety Susa Perugia che ha da tempo blindato il primo posto con annessa la testa di serie numero uno nella griglia dei playoff che prenderanno il via il 19 marzo. Ma in casa bianconera c'è molta attenzione per capire quelle che potranno essere le avversarie nel cammino della post season.

In particolare al momento interessa chi si prenderà l'ottava posizione, quella che appunto nei quarti di finale si scontrerà con Perugia. Ottavo posto ad oggi occupato da Milano, ma la classifica cortissima e le due gare da giocare con tanti incroci rendono tutto molto fluido ed aperto a varie soluzioni.

Cinque le squadre aritmeticamente in corsa. Poche possibilità realisticamente per Cisterna, nona a quota 23 punti che necessita di due vittorie e di due sconfitte proprio di Milano. Lotta serrata invece risalendo la graduatoria tra Milano, ottava a quota 27, e Monza, settima a quota 28. Posizione migliore, ma che non lascia sicurezza assoluta, per Piacenza e Verona rispettivamente sesta e quinta a quota 31. Tutte e quattro le formazioni nel weekend saranno impegnate in trasferta: sabato Piacenza a Cisterna e Milano a Civitanova, domenica Verona a Siena, e Monza a Modena. Gare che incroceranno anche formazioni impegnate nella lotta per le posizioni di vertice (Modena seconda a 39 che deve difendere il secondo posto, Civitanova quarta a 35 a caccia proprio di Modena e di Trento terza a 38) e compagini invischiate nella lotta per evitare l'ultimo posto che vuol dire retrocessione (Siena ultima a 15 punti, uno in meno di Taranto e tre in meno di Padova).

Ancora più intricata l'ultima giornata con le partite Verona-Cisterna, Milano-Taranto, Piacenza-Padova e Monza-Siena che saranno probabilmente decisive per tutte le squadre impegnate definendo la griglia playoff e la compagine che dovrà scendere in serie A2.

Al momento una tra Milano e Monza pare realisticamente l'avversario più probabile nei quarti di finale per i Block Devils. Quel che è certo è che già dal primo turno della post season il livello di difficoltà sarà molto elevato come è normale che sia in un campionato di livello stratosferico come quello italiano.


Per Vivere Assisi  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:

Iscriviti ai nostri canali per non perderti nulla!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2023 alle 20:05 sul giornale del 03 marzo 2023 - 58 letture






qrcode