Il Comune: tutti gli edifici pubblici sono dotati di agibilità; censimento degli immobili per gli accatastamenti

1' di lettura 04/03/2023 - Gli edifici scolastici e gli immobili pubblici del Comune di Assisi sono tutti dotati di agibilità.Questa è la prima notizia che va data ai cittadini per smentire quanto riportato dai consiglieri di minoranza del centrodestra che alcuni giorni fa hanno diffuso una nota stampa contenente peraltro alcune informazioni errate.

La seconda notizia è che l’amministrazione comunale, settore patrimonio, come inserito tra gli obiettivi strategici del Documento Unico di Programmazione (DUP) sta portando avanti dall’anno scorso un censimento su tutti i beni che rientrano nel patrimonio dell’ente per aggiornare così l’inventario di ogni immobile e dell’intero ente.

L’amministrazione comunale è ben consapevole che in ogni catastò pubblico esistono sensibili discrepanze catastali che non sono certo di oggi ne’ degli ultimi anni e non possono essere certamente ascrivibili all’amministrazione Proietti perché, da quello che sta emergendo, le criticità sono risalenti all’epoca della costruzione degli immobili, quindi al secolo scorso, altri ad ampliamenti e ristrutturazioni antecedenti al 2012. Da ciò si evince che il problema di disallineamento catastale, laddove presente, è antico, mai risolto e mai peraltro affrontato dalle giunte precedenti all’attuale.

A onor del vero va detto che la questione delle criticità o disallineamenti catastali è presente in tutte le pubbliche amministrazioni del Paese ed è estesa anche al demanio stradale; tale tema è stato sempre trattato non come priorità dalle varie amministrazioni comunali di Assisi rispetto alle altre incombenze dell’ente, in quanto rispetto al privato cittadino non incide direttamente a livello fiscale. L’amministrazione Proietti per prima ad Assisi ha investito e sta investendo nel patrimonio comunale ad ogni livello, sia in termini di riqualificazione che di corretta inventariazione catastale e patrimoniale.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2023 alle 17:04 sul giornale del 06 marzo 2023 - 40 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, comune di assisi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dVO2





logoEV
logoEV
qrcode