SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Alluvione Emilia-Romagna, l’Umbria invia il terzo contingente: 5 funzionari e 24 volontari, 2 da Bastia Umbra

2' di lettura
40

Nella mattinata di venerdì sta arrivando nei territori alluvionati, presso Cesena, il nuovo contingente delle organizzazioni di volontariato appartenenti alla Colonna mobile della nostra regione, coordinato da 5 funzionari del Servizio di Protezione civile della Regione Umbria.

Il terzo contingente è composto dalle seguenti 9 strutture, per un totale di 24 volontari:

- Bastia Umbra gruppo comunale con 2 volontari

- Corciano associazione protezione civile con 3 volontari

- Gualdo Cattaneo gruppo comunale con 1 volontario

- Gualdo Tadino associazione "sorgente" con 2 volontari

- Narni gruppo comunali con 1 volontario

- Otricoli "Rocca di Poggio" con 4 volontari

- Sigillo associazione "Monte Cucco" con 3 volontari

- Terni Associazione Alpini con 2 volontari

- Terni gruppo comunale con 6 volontari

La Colonna mobile è dotata di 5 moduli aib per lavaggio strade, idropulitrice, motopompe idrovore e 2 mini-pale. Le forze saranno concentrate, insieme alla Colonna mobile dell'Abruzzo, nella zona centrale di San Rocco (Cesena) e in alcuni vie importanti per la viabilità della città romagnola.

Nella giornata di giovedì Ursula Van der Leyen ha visitato la città di Cesena salutando e ringraziando i rappresentanti delle forze in campo, compresi quelli della Colonna mobile della Regione Umbria.

“La Regione Umbria – spiega l’assessore regionale alla Protezione Civile Enrico Melasecche – continua a garantire tutto il suo supporto, mettendo a disposizione una presenza costante di funzionari e volontari, che si danno il cambio nel lavoro ogni due o tre giorni. La presidente Tesei, che fino a ieri sera era impegnata a Bruxelles, è restata costantemente informata sugli sviluppi del nostro lavoro in Emilia-Romagna e ne ha seguito gli aggiornamenti. Ringrazio tutti coloro che rinnovano anche in questa dolorosa occasione la tradizione di forte generosità ed impegno delle strutture regionali e dei volontari dell’Umbria”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAssisi oppure aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2023 alle 10:32 sul giornale del 27 maggio 2023 - 40 letture






qrcode