SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Unpli, cammini. Al via la staffetta “Da Francesco a Francesco”

3' di lettura
66

ROMA (ITALPRESS) – E’ partita da piazza San Pietro, al termine dell’Angelus, la staffetta “Da Francesco a Francesco”: il cammino sulle orme di San Francesco, organizzato dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e promosso dai comitati regionali Unpli Lazio e Unpli Umbria; i partecipanti proseguiranno sino a Monterotondo completando la prima delle 18 tappe: il percorso si estende, complessivamente, per 330 chilometri.

Il cammino lunga la Via di San Francesco, si concluderà, come da tradizione il 4 ottobre, giorno in cui ricorre la festa di San Francesco, patrono d’Italia, ad Assisi.

Presente al simbolico via una delegazione dell’Unpli, composta dal presidente nazionale, Antonino La Spina, dai presidenti dei comitati regionali Unpli Lazio, Claudio Nardocci, Unpli Umbria, Francesco Fiorelli, Unpli Lombardia, Pietro Segalini, dal responsabile del dipartimento “Cammini”, Sandro di Addezio, e dal consigliere nazionale, Rossano Tantari.

“Si rinnova l’appuntamento con la staffetta “Da Francesco a Francesco” che stamattina è iniziata alla presenza di un consistente numero di partecipanti. Anche in questa occasione faranno da cornice al cammino sulla Via di San Francesco una serie di eventi collaterali, fra i quali convegni e iniziative, supportati dall’Unpli e organizzati dai comitati regionali e dalle Pro Loco coinvolte. Alla luce dell’attuale situazione internazionale, questa edizione della staffetta è stata dedicata al valore assoluto della pace” ha affermato il presidente dell’Unpli, Antonino La Spina.

Nel corso delle 18 tappe, le prime dieci in terra laziale, i camminatori avranno la possibilità di visitare i luoghi in cui San Francesco ha trascorso parte della propria vita, lasciando importanti testimonianze, a partire dai quattro santuari francescani: il santuario-convento di Fonte Colombo, il convento di Greccio, il santuario della Foresta e il santuario di Poggio Bustone.

I camminatori, inoltre, potranno apprezzare le risorse e i tesori delle oltre trenta località attraversate grazie al supporto delle Pro Loco: in programma momenti di incontro, valorizzazione e promozione del territorio.

Il cammino offre, allo stesso tempo, la possibilità di immergersi in affascinanti borghi e bellezze naturalistiche, fra sorgenti rigogliose e affascinanti borghi a partire dagli splendidi scorci della Valle Santa Reatina, proseguendo con la suggestiva cascata delle Marmore, lungo la Valnerina, sull’itinerario della ex ferrovia Spoleto-Norcia, ricco di splendidi paesaggi e incoronato tra le vie verdi più belle d’Italia.

Domani pomeriggio, in occasione dell’arrivo dei camminatori a Palombara Sabina (Roma), punto d’approdo della seconda tappa, la Pro Loco organizza una visita guidata alla locale Abbazia (ore 17), un concerto per fiati dal titolo sulle “Ali di San Francesco da Assisi” (ore 18) e la presentazione della staffetta “Da Francesco a Francesco” (ore 18.30); interverranno il presidente Unpli, Antonino La Spina, il responsabile del dipartimento “Cammini”, Sandro di Addezio, i presidenti dei comitati regionali Lazio, Claudio Nardocci, Umbria, Francesco Fiorelli, e dei comitati provinciali Roma, Rossano Tantari, e Rieti, Pietro Patacchiola. L’evento rientra fra gli appuntamenti realizzati dalla rete Pro Loco a margine della staffetta alla fine della valorizzazione dei territori coinvolti.

La prima tappa, come detto, si concluderà a Monterotondo. Di seguito l’itinerario completo. 1) 17/9 Partenza Piazza San Pietro-Monterotondo, 29 km; 2) 18/9 Monterotondo-Palombara Sabina, 15 km; 3) 19/9 Palombara Sabina-Moricone-Montelibretti, 13 km; 4) 20/9 Montelibretti- Scandriglia-Poggio Moiano, 22 km; 5) 21/9 Poggio Moiano-Monteleone Sabino-Oliveto Sabino, 13 km; 6) 22/9 Oliveto Sabino-Belmonte in Sabina- Rieti, 26 km; 7) 23/9 Greccio-Santuario Fonte Colombo-Rieti, 21 km; 8) 24/9 Rieti-Santuario La Foresta- Cantalice-Santuario Poggio Bustone, 20 km; 9) 25/9 Santuario Poggio Bustone-Faggio-Morro Reatino-Sorg. S. Susanna, 16 km; 10) 26/9 Sorg. S. Susanna-Villa D’Assio- Santuario Presepe-Greccio, 22 km; 11) 27/9 Santuario Greccio-Prati Stroncone-Moggio -Marmore- Torreorsina, 18 km; 12) 28/9 Torreorsina-Arrone-Ferentillo-Scheggino; 13) 29/9 Scheggino-Sant’Anatolia di Narco, 12km ; 14) 30/9 Sant’Anatola di Narco – Spoleto, 18km ; 15) 1/10 Spoleto-Poreta-Trevi, 27 km; 16) 02/10 Trevi-Foligno- Spello, 22 km; 17) 3/10 Spello-S. Maria degli Angeli, 13 km ; 17) 04/10 S. Maria degli Angeli- Assisi, 4 km. foto: ufficio stampa Unpli (ITALPRESS).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAssisi oppure aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 18-09-2023 alle 10:08 sul giornale del 18 settembre 2023 - 66 letture






qrcode