SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Torna il Presepe Vivente di Petrignano di Assisi: tutto sulla nuova edizione

2' di lettura
250

Dopo uno stop forzato durato tre anni, causato della pandemia di Covid19, torna la rappresentazione della Natività più antica dell’Umbria, con la sua 42° edizione: il Presepe Vivente di Petrignano di Assisi.

Tra i vicoli del castello medievale e lungo le sponde del fiume Chiascio, più di 150 figuranti ricreeranno l’antica Palestina, e Betlemme, nel giorno della Nascita di Gesù.

L’edizione del 2023 avrà un forte richiamo al primo presepe della storia, realizzato da San Francesco esattamente 800 anni fa e porrà l’accento su temi quali la famiglia, la semplicità e la spiritualità.

Così come San Francesco nel 1223 volle “vedere, almeno una volta, con i suoi occhi, la nascita del Divino infante”, così il Presepe Vivente di Petrignano cercherà di far vedere e toccare con mano a tutti i visitatori la magia e la gioia della notte di Natale.

Sarà un presepe vivente nel segno della tradizione e della continuità con le edizioni passate, con l’aggiunta di nuove scene e nuove ambientazioni.

Un percorso più lungo rispetto agli anni passati porterà gli spettatori a scoprire gli angoli più belli di Petrignano.

Con la Natività, fulcro e apice della rappresentazione, saranno messi in scena gli antichi mestieri, la vita contadina, scene di vita quotidiana, ma anche i personaggi storici contemporanei di Gesù, come: Erode il Grande, il Sommo Sacerdote o Publio Sulpicio Quirino.

Anche in questa edizione la caratteristica principale del Presepe Vivente di Petrignano, che lo distingue dagli altri presepi viventi, continuerà ad essere la realizzazione di scene recitate, che coinvolgeranno direttamente gli spettatori. Quest’anno la partecipazione attiva dei visitatori sarà ancora più rimarcata e gli ospiti saranno parte integrante della rappresentazione.

Tutti coloro che verranno al Presepe Vivente avranno anche la possibilità di visitare due mostre, allestite dal comitato presepe vivente all’interno dei locali parrocchiali: una mostra rievocativa, dedicata ai presepi che nel corso della storia i petrignanesi hanno costruito ed inviato per cielo, per aria e per acqua e che sono giunti fino al Vaticano e alle sale private del Papa; ed una mostra fotografica, che ripercorre la storia del Presepe Vivente di Petrignano dal 1978 ad oggi.

Gli orari e i giorni della rappresentazione saranno: 25 e 26 Dicembre 2023, 1 e 6 Gennaio 2024, dalle ore 17:15 alle ore 19:30.

Il 6 Gennaio 2024 la rappresentazione sarà preceduta dalla sfilata di tutti i figuranti per le vie del paese, a partire dalle ore 16:00.

Parte del ricavato della vendita dei biglietti, come ogni anno, verrà devoluto in beneficienza.

I nostri contatti sono:

Presepe Vivente di Petrignano, Via del Castello, 06081 Petrignano di Assisi (PG);

info@presepepetrignano.it;

cell 3386830690;

Ulteriori informazioni su www.presepepetrignano.it.

Puoi seguirci anche su facebook ed instagram.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAssisi oppure aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2023 alle 11:19 sul giornale del 29 novembre 2023 - 250 letture






qrcode