SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Bastia Umbra: "A porte aperte" 2024. Il mondo della ristorazione e dell’ospitalità si ritrova a Umbriafiere

7' di lettura
58

Una occasione unica di incontro e confronto, conoscenza, formazione e intrattenimento per il mondo della ristorazione e dell’ospitalità. Si presenta così la nuova edizione di “A Porte Aperte” in programma il 19-20-21 febbraio all’Umbriafiere di Bastia Umbra che, a distanza di quattro anni dall’ultima esperienza, si trasformerà ancora in una vera e propria capitale del gusto.

Dagli 85 stand presenti nel 2020 l’evento passa a 110 stand a significare la voglia di esserci da parte di tanti produttori provenienti da tutto il mondo.

Nel 2024 saranno così riaperte le porte alle idee più “buone” grazie all’evento organizzato da Cancelloni Food Service, azienda di Magione leader nel Centro Italia nel settore della distribuzione diretta al mondo della ristorazione e dell’ospitalità.

Tre giorni di “experience” in 2 padiglioni suddivisi in 4 aree tematiche (Exploration, Expression, Expertise, Expo) che ospiteranno gli espositori ma anche contest, chef stellati, tavole rotonde e tante altre novità tutte da scoprire.

Tutti i dettagli dell’evento, alla presenza di organizzatori, istituzioni e partner, sono stati illustrati mercoledì 29 novembre nel corso di una conferenza stampa in programma a Perugia nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, sede della Regione Umbria. Oltre al presidente e vicepresidente dell’azienda umbra, rispettivamente Fabio e Simona Cancelloni, e la responsabile del progetto “A porte aperte” Chiara Cancelloni, sono intervenuti, tra gli altri, anche il vicepresidente della Regione Umbria e assessore regionale alle politiche agroalimentari Roberto Morroni e l’assessore regionale al turismo Paola Agabiti.

“Questo evento per noi - affermano i vertici dell’azienda - è sempre un momento particolare perché rappresenta uno straordinario investimento in termini di marketing e di relazioni visto che ospiteremo circa 3000 clienti tra attivi e potenziali. Come al solito le nostre maestranze hanno fatto un lavoro importante in fase di organizzazione. L’evento è uno straordinario volano di crescita per la nostra azienda in termini di rapporto con il cliente ma soprattutto, ci piace sottolineare, di crescita culturale di tutto il settore perché all’Umbriafiere vengono presentati anche nuovi prodotti con l’obiettivo di anticipare le esigenze del professionista della ristorazione. Per noi è molto importante riuscire a mettere in contatto il consumatore finale, nel nostro caso ristoratore o chef, con il mondo della produzione. Noi siamo in mezzo, siamo gli interlocutori di queste due componenti fondamentali del settore: Cancelloni, quindi, come distributore in grado di coprire tutte le richieste della ristorazione con un assortimento composto da circa 6000 referenze food e beverage. Oltre le attrezzature e i servizi che a Bastia Umbra avranno una loro sezione dedicata”.

Expo

Ad Umbriafiere quindi il mondo del food sarà totalmente rappresentato con gli stand di prodotti food disposti in modalità “Percorso del gusto” simulando tutta l’offerta ristorativa: il visitatore sarà guidato dalla colazione agli aperitivi, dai primi ai secondi fino ai dolci, includendo anche pizzeria, mixology, enoteca e beverage. Un itinerario esperienziale per condurre alla scoperta e degustazione delle eccellenze enogastronomiche più chic.

Sarà prevista anche un’ampia area lounge con focus su Wine & Beverage: più di 10 cantine saranno presenti con esperti enologi per presentare la propria offerta e consigliare nella realizzazione della Carta dei Vini. Inoltre, il banco bar ospiterà sessioni formative sul tema Mixology in collaborazione con i partner Planet One, Università dei Sapori e Omniabar. La vera novità sarà all’esterno con un’Area BBQ esterna dove gli amanti della vera brace potranno gustare un’ampia selezione di carne e pesce sapientemente guidati dai nostri esperti in collaborazione con Federcarni.

Expression

Professionisti e studenti degli Istituti Alberghieri saranno in gara per esprimere competenze e creatività veicolando la tipicità e la forza dell’enogastronomia locale. Sfide avvincenti, fra esperienza e formazione, con competizioni rivolte agli esperti della ristorazione e alle nuove generazioni.

Tornano quindi le “Olimpiadi della Ristorazione” con il contest A porte Aperte. Una sfida per mettere alla prova la creatività, la professionalità e le conoscenze dei migliori Chef e l’occasione per scoprire idee e accostamenti enogastronomici unici e originali, per promuovere le tradizioni e ricette locali.

Il modulo d’iscrizione, la ‘creazione culinaria’ e il suo racconto potranno essere presentati entro il 17 dicembre 2023. L’obiettivo è quello di interpretare una ricetta regionale: una giuria di esperti premierà le proposte enogastronomiche più gustose, con i 10 semifinalisti che si esibiranno proprio durante la tre giorni, eleggendo poi il vincitore. La giuria è composta da: Marta Cotarella (Intrecci Accademia di Alta Formazione di Sala), Andrea Impero (chef stellato di Elementi Fine Dining vincitore I Contest “A Porte Aperte” 2020), Stefano Lupi (presidente Università dei Sapori), Pietro Marchi (presidente AIS Umbria Associazione Italiana Sommelier), Bruno Petronilli (giornalista enogastronomico), Maurizio Serva (chef stellato), Alessandra Baruzzi (coordinatrice Lady Chef), Fabio Bucciarelli (Accademia Niko Romito Alta Formazione di Cucina Professionale).

Infine, “A porte aperte” ospiterà le semifinali del Cooking Quiz by PeakTime, un progetto didattico riservato agli studenti degli Istituti Alberghieri d’Italia, con il coinvolgimento di 30 istituti del Centro Italia che saranno chiamati a gareggiare già dal mese di gennaio in modalità online.

Exploration

Formazione, incontri, grandi chef stellati, esperienze, tavole rotonde, curiosità e cultura con i più autorevoli volti del mondo enogastronomico. Sarà così caratterizzata questa area di Umbriafiere con due sale attrezzate con cucine professionali per l’alta formazione in compagnia dei migliori chef ed esperti di settore.

Nell’arco dei 3 giorni, la sala Masterclass ospiterà workshop e focus tenuti dagli esperti di Cancelloni Food Service e dagli espositori su una moltitudine di temi legati alla ristorazione e all’ospitalità.

Tornano poi sul palco, con i Cooking show dei Top Chef anche le grandi Stelle della ristorazione pronte ad esibirsi svelando gli ‘ingredienti’ delle loro storie di successo. La Exploration Room con oltre 250 posti a sedere darà voce a queste storie che parlano di passione, dedizione, amore per il territorio, ricerca di alchimie, abbinamenti di gusto, sostenibilità.

Gli chef che daranno vita ai cooking show sono: Enrico Bartolini, con le sue numerose stelle Michelin è l’unico chef nella storia della Guida Michelin ad aver conquistato quattro Stelle in un sol colpo, due delle quali al ristorante che porta il suo nome all’interno del MUDEC-Museo delle Culture di Milano; Mauro Uliassi, uno degli chef italiani più conosciuti e apprezzati grazie al suo ristorante sul lungomare di Senigallia che gli ha permesso di conquistare la terza stella Michelin nel 2018 e la 12° posizione nella classifica The World’s 50 Best Restaurants nel 2022; Alessandro Dal Degan, che con il Ristorante “La Tana Gourmet” nel 2015 conquista la sua prima Stella Michelin per poi aggiungere, nel 2022, un ulteriore riconoscimento, la Stella verde; infine, Don Antonio Starita, il re della pizza che è presente con le sue iconiche pizzerie a Napoli, Torino, Milano, Firenze e anche in Thailandia a Bangkok.

È possibile prenotare il posto per ‘gustare’ i cooking show tramite l’App Cancelloni nella sezione Eventi, disponibile da gennaio 2024.

Expertise

In questa sezione si potrà approfondire la conoscenza della Cancelloni Food Service – passato, presente e futuro – e di come, da oltre 60 anni, crea valore per la ristorazione. Nella “Cancelloni story” viene ripercorsa la storia, dalla nascita come macelleria di paese di Domenico e Imperia Cancelloni, fino ad oggi tramite foto e oggetti simbolo della evoluzione dell’azienda in un corner dedicato.

Spazio dedicato anche a “Il meglio dei freschissimi”, l’area di Cancelloni per scoprire i prodotti delle migliori selezioni: carne Canova (proveniente da capi di bestiame selezionati e allevati all’aria aperta), il pescato Mare Blu (grazie ad una flotta riservata di pescherecci del mare Adriatico) e l’ortofrutta.

Infine, l’area “Cuoko”, la nuova linea esclusiva di prodotti indispensabili nella cucina di ogni chef, tra alimentari, salumi, formaggi e surgelati, con qualità e prezzo garantiti dalla selezione Cancelloni; all’interno della stessa area sarà possibile degustarli in versione street food tutti i giorni dalle 16:30 presso il food truck CuOKo.

Info e contatti

Cancelloni Food Service S.p.A.

Strada L. Ariosto, 41 - Magione (Perugia)

Email: aporteaperte@cancelloni.it

Tel: +39 3483065019

www.aporteaperte.it

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAssisi oppure aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2023 alle 09:58 sul giornale del 01 dicembre 2023 - 58 letture






qrcode