SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Valfabbrica: spacciavano banconote false nelle tabaccherie, carabinieri denunciano due uomini

1' di lettura
22

I Carabinieri della Stazione di Valfabbrica hanno denunciato due uomini per l’ipotesi di reato di spendita di monete falsificate in concorso. Lo scorso mese di ottobre infatti i due, giovanissimi e residenti nel ternano, si sono recati nel piccolo comune umbro e, entrati in una tabaccheria, hanno consegnato una banconota da 50 euro per comprare un pacchetto di sigarette, dopodiché si sono allontanati.

Il titolare, accortosi solo in un secondo momento che la banconota era contraffatta, ha quindi chiamato i Carabinieri e formalizzato la denuncia.

I militari hanno acquisito le immagini di videosorveglianza della zona accertando che i due uomini, una volta usciti, si erano recati in una seconda tabaccheria poco distante, dove però non erano riusciti a rifilare la banconota contraffatta perché il titolare si era accorto che era falsa e non l’aveva accettata.

Proprio grazie alle immagini riprese dalle telecamere i Carabinieri sono riusciti a risalire all’identità delle due persone coinvolte e a denunciarli in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAssisi oppure aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.


Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2023 alle 13:38 sul giornale del 09 dicembre 2023 - 22 letture






qrcode