SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sir Susa Vim PG: il punto sulle tre squadre della Its Sir Umbria Academy

4' di lettura
22

Giro di boa della stagione già superato per i campionati regionali di categoria con la serie C arrivata alla seconda di ritorno. La massima categoria regionale vede iscritte le tre formazioni bianconere della ITS Sir Umbria Academy, figlie di un progetto nato dalla collaborazione tra la società del presidente Sirci e la ITS Umbria Academy, main sponsor del settore giovanile.

La ITS Umbria Academy è un’accademia politecnica biennale in tecnologie e scienze applicate con sede a Perugia in cui si alternano l’apprendimento in aula e in laboratorio al tirocinio in azienda, promossa dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, dalla Regione Umbria e partecipata dai principali attori del mondo del lavoro e dell’istruzione. Un’accademia nata per creare le migliori condizioni per valorizzare il talento dei giovani, mettendo in campo le competenze più aggiornate e stimolando la loro naturale capacità di adattamento al cambiamento e alla costante evoluzione tecnologica, affinché possano essere i formidabili alleati delle imprese nell’affrontare le sfide poste dalle nuove tecnologie e dalle transizioni ecologica e digitale. “Mission” condivisa in toto dalla Sir Susa Vim con il suo settore giovanile.

Passando al campo ed alla serie C, prosegue il testa a testa al comando della classifica a quota 31 punti tra la Sir Umbria Academy S.M. degli Angeli della coppia tecnica Fontana-Severini, unica squadra ancora senza sconfitta con undici vittorie su undici, e la Sir Umbria Academy Assisi, stessi punti, ma seconda con dieci vittorie ed una sconfitta maturata proprio nel lunghissimo e tiratissimo “derby ITS” del girone d’andata terminato al tie break. La prima è composta interamente dai talenti giovanili bianconeri, alcuni dei quali aggregati alla prima squadra di Angelo Lorenzetti nella fase di preparazione al campionato, la seconda, guidata in panchina da coach Moscioni, è formata invece da un mix di elementi cresciuti nel vivaio Sir e da alcuni atleti più esperti.

Nell’ultimo turno la Sir Umbria Academy S.M. degli Angeli ha sconfitto in casa con il punteggio di 3-1 (parziali di 25-17, 25-15, 21-25, 25-18) la Nuova Pallavolo Spoleto mentre la Sir Umbria Academy Assisi ha superato in un altro “derby ITS” la Sir Umbria Academy Perugia con il punteggio di 3-0 (parziali di 25-18, 28-26, 25-14). Con le due battistrada che hanno già dimostrato di avere tutte le carte in regola per recitare un ruolo da protagoniste nella corsa alla promozione, la terza squadra dell’Academy, il gruppo di Perugia e gruppo più giovane del trittico di squadre iscritte alla serie C chiamato a farsi le ossa sotto le cure dei tecnici Taba e Cerrini, chiude invece al momento la classifica con 5 punti, ma, da inizio anno nuovo, sta dimostrando una grande crescita nel gioco e nella personalità in campo.

La Serie C scenderà di nuovo in campo nel prossimo fine settimana per la dodicesima giornata. Scontro al vertice per la Sir Umbria Academy S.M. degli Angeli in trasferta a Narni in casa della terza della classe. La Sir Umbria Academy Assisi, impegnata in casa contro il Sigillo Volley, è pronta ad approfittarne mentre la Sir Umbria Academy Perugia attende tra le mura amiche Tavernelle per abbandonare l’ultimo posto in classifica.

“LA SIR A SCUOLA” STAMATTINA AL CAPITINI

Altro appuntamento per la Sir Susa Vim Perugia con il progetto “La Sir a Scuola” promosso dalla società bianconera con il patrocinio della Regione Umbria, della Provincia di Perugia e del Comune di Perugia ed in collaborazione con l’Ufficio Regionale Scolastico in particolare nella figura del Prof. Lorenzo Bertinelli. Un progetto che vede i Block Devils in giro per gli istituti scolastici del comprensorio.

Stamattina Simone Giannelli e Roberto Russo, accompagnati dallo staff bianconero, hanno fatto tappa a Perugia ospiti dell’Istituto Tecnico Economico Tecnologico “Aldo Capitini”.

Ad accogliere i due campioni bianconeri il Dirigente Scolastico Silvio Improta e i professori dell’indirizzo tecnico-sportivo. Dopo un breve incontro in Presidenza, i due atleti si sono trasferiti nel “Centro Congressi Capitini” della Provincia di Perugia dove erano presenti gli studenti, circa 200, sia dell’indirizzo tecnico-sportivo che di tutto il polo economico e tecnologico per una mattinata che si è rivelata davvero piacevole. I due campioni del mondo si sono concessi alle domande ed alle curiosità degli alunni, raccontando il percorso che li ha portati a diventare professionisti nello sport fino a rivelare qualche aneddoto della loro carriera.

“Come Itet-Capitini abbiamo sempre cercato di usare lo sport come strumento formativo”, spiega il Coordinatore Dipartimento di Scienze Motorie dell’Istituto Prof. Paolo Ambrosi. “Siamo sempre attenti a creare programmi personalizzati PFP per gli studenti-atleti. Questa di oggi è stata una grande opportunità oltre che un grande onore ospitare due grandi campioni come Russo e Giannelli in occasione del progetto ‘La Sir a Scuola’. L’incontro è stata l’occasione per toccare con mano le esperienze di chi è riuscito a fare dello sport una professione e sono convinto che sia arrivato un messaggio positivo ai giovani presenti.”



È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAssisi oppure aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2024 alle 01:05 sul giornale del 24 febbraio 2024 - 22 letture






qrcode