SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Cannara: badante ruba oro e soldi all'anziana

1' di lettura
22

I Carabinieri della Stazione di Cannara hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Spoleto una 33enne moldava, per l’ipotesi di reato di furto in abitazione in concorso.

I fatti risalgono ad alcuni mesi orsono, quando un’anziana del luogo aveva denunciato un furto patito all’interno della propria abitazione, avanzando sospetti nei confronti della sua ex badante “sparita” in contemporanea all’ammanco di contanti e monili in oro per il valore complessivo di oltre 2.000 euro.
La 33enne era stata assunta dai familiari della vittima come collaboratrice domestica ed aveva instaurato, in breve tempo, un rapporto di fiducia con l’anziana, tanto da venire a conoscenza dei luoghi ove erano custoditi monili e denaro.

La vittima si è così rivolta ai Carabinieri della Stazione di Cannara, fornendo utili dettagli per comprovare la responsabilità della donna, resasi però intanto irreperibile.
Le ricerche espletate dai militari non hanno fornito utili elementi fin quando la 33enne ha fatto rientro in Italia dal paese di origine, a Gorizia.
I militari della Stazione hanno così dato corso al reato contestato di furto in abitazione in concorso.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAssisi oppure aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.


Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2024 alle 09:56 sul giornale del 13 aprile 2024 - 22 letture






qrcode