SEI IN > VIVERE ASSISI > SPETTACOLI
comunicato stampa

Per il Centro Nuoto Bastia un "Criteria" da 10

2' di lettura
14

Lo stadio del nuoto di Riccione ha ospitato per sei giorni i "Criteria" Nazionali Giovanili. I talenti emergenti del nuoto italiano hanno acceso il panorama con prestazioni da brivido. Il Centro Nuoto Bastia si è presentato con 10 atleti qualificati come mai nessuna altra società umbra. A fronte di un livello generale che si è alzato esponenzialmente, i ragazzi guidati dai tecnici Matteo Bolletta e Andrea Centra hanno risposto con prestazioni di rilievo, in linea con il rinnovato standard competitivo.

In particolare si è contraddistinta Elena Ranocchia, protagonista dei Campionati e capace di portare a casa due strepitose medaglie d’argento nei 200 e nei 400 misti realizzando due nuovi record regionali. Grazie al suo eclettismo e alla sua versatilità, Elena è riuscita a piazzarsi in top ten anche nei 100 rana, in cui si è piazzata quinta, e negli 800 stile libero, in cui ha agguantato la sesta posizione.

Top ten raggiunta anche da Anastasia Corolco e Giacomo Mariani. La prima con un exploit nei 200 che nei 400 misti conclusi rispettivamente in settima e sesta posizione, entrambe personal best. Il mezzofondista invece ha centrato la nona posizione sia negli 800 che nei 1500 stile libero, con due ottimi crono dimostrando una costanza invidiabile.

Grandi risultati e soprattutto grandi esperienze positive anche per gli altri atleti: Francesco Ercolani, Pietro Palmerini, Dimitrii Postoronca e Luca Gervasi s matricole ai campionati italiani, che si sono fatti valere con ottime prestazioni, mettendo il primo “tassello del mosaico” per il futuro. Sara Gentili, Gioele Perrone e Diego Sepioni hanno fatto un ulteriore step di crescita per i prossimi appuntamenti in vasca lunga. Si è chiusa così la prima parte di stagione. È tempo ora di un meritato riposo per ricaricare le energie fisiche e mentali.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Assisi .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAssisi oppure aggiungere il numero 376 0316332 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereassisi o Clicca QUI.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2024 alle 21:21 sul giornale del 17 aprile 2024 - 14 letture






qrcode