SEI IN > VIVERE ASSISI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Festa al Santuario della Spogliazione, si apre con Cristicchi

3' di lettura
28

“Celebriamo anche quest’anno la festa del Santuario della Spogliazione con il cuore pieno di speranza perché, ricordando il gesto di San Francesco, ciascuno di noi possa imparare a spogliarsi un po’ di sé e aprirsi ai fratelli.

Tre giorni per pregare, riflettere e approfondire temi importanti ma soprattutto per dire a tutti i governanti del mondo ‘basta alla guerra e alla produzioni di armi’”. Sono queste le parole del vescovo delle diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino e di Foligno, monsignor Domenico Sorrentino, in vista della tre giorni di eventi “#Nulla di proprio. Per un mondo senza guerra” in programma da venerdì 17 a domenica 19 maggio in occasione del settimo anniversario dell’inaugurazione del Santuario della Spogliazione di Assisi, istituito nel 2017, dove si terranno tutti gli eventi in programma. Ospite d’eccezione il maestro Simone Cristicchi, che si esibirà venerdì sera, alle ore 21,15 nell’ambito della performance musicale “Il Cantico di Frate Sole”, a cura di Commedia Harmonica, proponendo un estratto dal suo spettacolo teatrale “Franciscus - Il folle che parlava agli uccelli” (Ingresso libero fino ad esaurimento posti).

La festa del Santuario si aprirà già nel pomeriggio di venerdì 17 alle ore 16,30 con la santa messa presieduta da fra Paolo Braghini, missionario OFMCap in Amazzonia (Parroco a Belém do Solimões). A seguire alle ore 17,30 il convegno: “Le sfide dell’Amazzonia e dell’Africa per un’economia della fraternità” al quale intervengono lo stesso fra Paolo Maria e fra Carlo Maria Chistolini, missionari in Brasile, e padre Gerard Kpadhingo, dell’associazione Madre Africa. Sabato 18 maggio alle ore 11,00 ci sarà la consegna del “Premio internazionale Francesco d’Assisi e Carlo Acutis per una economia della fraternità”, a cui prenderanno parte il cardinale Sean O’Malley, arcivescovo di Boston, Brunello Cucinelli, presidente esecutivo e direttore creativo della Brunello Cucinelli Spa e l’onorevole Emanuele Prisco, sottosegretario di Stato per l’Interno, in rappresentanza del Governo. Alle ore 16,30 la Santa Messa presieduta da monsignor Anthony Figueiredo e alle 17,30 il convegno: “Tra Frate Sole e Sorella Morte, il Cantico da San Damiano al Vescovado, una riscoperta verso il 2025”, con gli interventi di monsignor Domenico Sorrentino; del poeta Davide Rondoni, presidente del “Comitato nazionale per la celebrazione dell’ottavo centenario della morte di San Francesco d’Assisi”; e padre Felice Autieri, OFMConv. Alle ore 21 l’adorazione eucaristica animata da NOVA LAUDE (Arca di Nazareth). Domenica 19 maggio, infine, alle 9,30 la santa messa presieduta da padre Marco Gaballo OFMCap, rettore del Santuario della Spogliazione, e alle ore 11 la celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale O’Malley.

La tre giorni del Santuario della Spogliazione è organizzata dalla Fondazione diocesana Assisi Santuario della Spogliazione, con la diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino e il patrocinio del Comitato nazionale per la celebrazione dell’ottavo centenario morte di San Francesco d’Assisi. Info su www.assisisantuariospogliazione.itwww.diocesiassisi.it e sui social della Diocesi e del Santuario.

Per Vivere Assisi  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:

Iscriviti ai nostri canali per non perderti nulla!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2024 alle 09:59 sul giornale del 17 maggio 2024 - 28 letture






qrcode