SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Cannara: 53enne compra 150 sacchi di pellet e non paga, denunciato

1' di lettura
24

I Carabinieri della Stazione di Cannara hanno denunciato in stato di libertà un 53enne corcianese, ritenuto responsabile del reato di insolvenza fraudolenta.

L’indagine è scaturita a seguito della denuncia presentata presso gli uffici dei Carabinieri di Cannara da parte di un imprenditore perugino, titolare di una nota società agricola, il quale tra il giugno 2023 e l’aprile 2024 ha consegnato circa 150 sacchi di pellet ad un soggetto sconosciuto, che però non ha mai pagato la merce e, dopo le varie richieste di saldo avanzate dal titolare della ditta, si è reso irreperibile.

Visto il danno economico, che ammonta a circa 1.200 euro, l’imprenditore si è visto costretto a denunciare i fatti ai militari, che hanno quindi condotto una serie di accertamenti finalizzati ad identificare il truffatore.

All’esito delle indagini, i Carabinieri sono risaliti alla sua identità e lo hanno deferito alla Procura della Repubblica di Perugia.

Per Vivere Assisi  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:

Iscriviti ai nostri canali per non perderti nulla!



Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2024 alle 08:45 sul giornale del 20 maggio 2024 - 24 letture






qrcode