SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Nuovi controlli della Polizia contro furti e rapine ad Assisi e Bastia Umbra

1' di lettura
22

Proseguono ad Assisi i controlli straordinari del territorio predisposti dalla Questura di Perugia in tutta la provincia con l’obiettivo di innalzare la sicurezza e prevenire i reati predatori, i furti e le rapine.

I controlli si sono concentrati nell’assisano, a Santa Maria degli Angeli, da sempre meta di numerosi turisti e visitatori, e nel territorio di Bastia Umbra.

Il servizio ha visto impiegate le volanti del Commissariato di Assisi, coadiuvate dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche, che hanno pattugliato le principali vie d’accesso alle città, le piazze delle chiese e delle Basiliche e le zone più popolose dell’hinterland al fine di prevenire i reati predatori, gli scippi e lo spaccio di stupefacenti.

Le verifiche hanno interessato anche gli esercizi pubblici, 6 quelli sottoposti a controllo, dove si è proceduto a identificare gli avventori al fine di accertare l’eventuale frequentazione da parte di pregiudicati e ad effettuare verifiche di natura amministrativa circa il rispetto delle norme previste dal TULPS.

Per prevenire i furti in abitazione e intercettare eventuali persone dedite alle attività illecite, gli operatori hanno effettuato posti di controllo e numerosi pattugliamenti delle zone residenziali, utili per verificare il traffico e sottoporre a verifiche più approfondite le persone con precedenti specifici o sospette.

Nel corso delle attività di prevenzione nelle città gli agenti hanno identificato 87 persone e sottoposto a verifica 33 veicoli.

Per Vivere Assisi  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:

Iscriviti ai nostri canali per non perderti nulla!



Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2024 alle 09:20 sul giornale del 28 maggio 2024 - 22 letture






qrcode