SEI IN > VIVERE ASSISI > CRONACA
articolo

Proseguono i controlli straordinari del territorio contro furti e rapine

1' di lettura
16

Proseguono ad Assisi i controlli straordinari del territorio predisposti dalla Questura di Perugia in tutta la provincia con l’obiettivo di innalzare la sicurezza e prevenire i reati predatori, i furti e le rapine.

I controlli si sono concentrati nell’assisano e a Cannara dove le volanti del Commissariato di P.S. di Assisi, coadiuvate dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche e dalla Polizia Locale, hanno pattugliato le principali vie d’accesso alle città, le piazze delle chiese e delle Basiliche e le zone più popolose dell’hinterland al fine di prevenire i reati predatori, gli scippi e lo spaccio di stupefacenti.

Le verifiche hanno interessato anche gli esercizi pubblici, 8 quelli sottoposti a controllo, dove si è proceduto a identificare gli avventori al fine di accertare l’eventuale frequentazione da parte di pregiudicati e ad effettuare verifiche di natura amministrativa circa il rispetto delle norme previste dal TULPS.

Per prevenire i furti in abitazione e intercettare eventuali persone dedite alle attività illecite, gli operatori hanno effettuato 8 posti di controllo e numerosi pattugliamenti delle zone residenziali, utili per verificare il traffico e sottoporre a verifiche più approfondite le persone con precedenti specifici o sospette.

Nel corso delle attività di prevenzione nelle città gli agenti hanno identificato 160 persone e sottoposto a verifica 55 veicoli.

Per Vivere Assisi  è attivo il servizio di notizie in tempo reale anche su:

Iscriviti ai nostri canali per non perderti nulla!





Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2024 alle 10:27 sul giornale del 11 giugno 2024 - 16 letture






qrcode