...

“La Regione Umbria ha attivato le procedure per il riconoscimento del carattere di eccezionalità delle brinate che nella prima decade di aprile scorso hanno interessato il territorio regionale andando a colpire pesantemente le 700 imprese umbre del settore apistico. L’obiettivo principale è quello di consentire al settore professionale apistico umbro l’accesso agli aiuti previsti dal Fondo di solidarietà nazionale a sostegno della ripresa economica e produttiva”.


...

Il ritorno del freddo primaverile, soprattutto con le gelate di aprile, ha penalizzato anche le api e il loro lavoro, fino a provocarne un'elevata moria e facendo prevedere un'altra stagione difficile per i produttori umbri. È quanto sottolinea Coldiretti in occasione della giornata mondiale delle api con la firma con l'Assessorato regionale all'agricoltura di un patto per un'apicoltura sempre più sostenibile , affermando come occorra sostenere questo comparto d'eccellenza.