...

In occasione della giornata internazionale contro il bullismo ed il cyberbullismo i Carabinieri del Comando Provinciale di Perugia hanno organizzato, unitamente alla Federazione Pugilistica Italiana, un incontro con le classi dell’Istituto Alberghiero di Assisi, per affrontare la delicata tematica del bullismo e del più recente fenomeno del cyberbullismo.



...

Assisi, città di San Francesco, è da sempre meta migliaia di fedeli, pellegrini e turisti provenienti da tutto il territorio nazionale e dall’estero, richiamati dal fascino della città serafica. Per questi motivi, il Questore di Perugia, Giuseppe Bellassai, ha previsto un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio sia ad Assisi che a Santa Maria degli Angeli.











...

Prosegue l'intensificazione dei servizi interforze del fine settimana, predisposti dalla Questura di Perugia con l'impiego, oltre che del personale della Polizia di Stato, anche dei militari dell'Arma dei Carabinieri e della Polizia Locale con l'obiettivo di assicurare il mantenimento dell'ordine e della sicurezza pubblica nei principali luoghi di aggregazione giovanile.


...

Nel pomeriggio di oggi, i Carabinieri della Compagnia di Assisi hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Perugia nei confronti di un uomo, residente ad Assisi, individuato quale presunto autore dell’omicidio di Davide Piampiano, il giovane deceduto lo scorso 11 gennaio all’interno del Parco del Monte Subasio, in località Fosso delle Carceri, durante una battuta di caccia al cinghiale.


...

Oltre ai quotidiani servizi di prevenzione, garantiti nell'arco di tutta la giornata dagli agenti delle Volanti del Commissariato della Polizia di Stato di Assisi, sono proseguiti anche i servizi straordinari "Borghi Sicuri" finalizzati ad assicurare la massima tranquillità ai cittadini assisani e ai numerosi turisti in visita alla città serafica.




...

Nell'ambito delle attività dalla Polizia di Stato, particolarmente importante è quella relativa all'accertamento in merito alla corretta detenzione delle armi e del relativo munizionamento. L'articolo 38 del TULPS, infatti, prevede che l'autorità di pubblica sicurezza possa effettuare delle verifiche di controllo al fine di assicurare che il detentore delle armi le custodisca in un luogo idoneo che offra garanzie di sicurezza.