...

“La Regione Umbria non ha assolutamente messo in secondo piano la tutela della salute dei lavoratori esposti ai rischi derivanti dall’amianto e, al contrario di quanto sostiene un consigliere di minoranza dell’Assemblea legislativa, l’attuale governo regionale sta facendo oggi tutto quello che non è stato fatto in passato, almeno dal 2016”.



...

“I medici di medicina generale hanno da sempre avuto un ruolo di primo piano nella cura dei pazienti, ma la loro professionalità sarà fondamentale in futuro con il potenziamento dell’attività territoriale”: così l’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, ha aperto il suo saluto ai medici che venerdì mattina hanno preso parte  a Villa Umbra a Perugia, al Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, triennio 2020-2023.  



...

Prenderà avvio venerdì 30 luglio a Villa Umbra il Corso di formazione specifica in Medicina Generale 2020-2023; alla prima giornata interverranno l’assessore alla Salute e Politiche sociali della Regione Umbria, Luca Coletto, il direttore regionale Salute e Welfare della Regione Umbria, Massimo Braganti, e l’Amministratore Unico della Scuola di Amministrazione Pubblica, Marco Magarini Montenero.


...

Continua la mobilitazione di lavoratrici e lavoratori metalmeccanici in Umbria. Dopo lo sciopero di lunedì a Terni, venerdì toccherà alla provincia di Perugia incrociare le braccia per lo sciopero nazionale "Il lavoro non si tocca" indetto da Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil. Su tutto il territorio provinciale sono state proclamate due ore di stop a fine turno per la giornata di venerdì 30 luglio. 


...

PIERANGELO LANINI, titolare dell’omonima impresa edile è stato eletto presidente di ANAEPA Confartigianato Edilizia Umbria, l’associazione delle imprese edili della Confartigianato Regionale, lo stesso; ed ENRICO RICCI Presidente di ANAEPA Confartigianato Edilizia Foligno sono stati indicati anche quali componenti dell’Assemblea Elettiva di ANAEPA Nazionale.




...

Azienda affermata è alla ricerca di tecnici e consulenti da inserire nell’ambito commerciale, anche prima esperienza con buone capacità organizzative e di gestione, grande positività ed ambizione, ben motivati, abituati a lavorare per obiettivi in grado di rafforzare le relazioni con i clienti proponendo soluzioni sempre più efficienti ed innovative.


...

A una settimana dalla mobilitazione di protesta che ha interessato i locali di tutta Italia, non si ferma la "battaglia" dei rappresentanti del settore delle discoteche e dei locali da ballo che continuano a chiedere al governo un provvedimento di riapertura dei locali e risarcimenti per il danno subito a copertura dei 18 mesi di chiusura forzata delle aziende.





...

Dalle 12 di giovedì, 8 luglio, ci si può candidare alla frequenza di tirocini extracurriculari nei settori della cultura e turismo presso enti locali, loro forme aggregate ed Organismi partecipati dalla Fus. I tirocini sono destinati a disoccupati iscritti ai Centri per l’impiego dell’Umbria di età non inferiore ai 18 anni.



...

Adesione massiccia anche in Umbria allo sciopero dei settori elettrico, gas, acqua e igiene ambientale per chiedere la modifica dell'articolo 177 del Codice degli appalti: un provvedimento che, a partire dal prossimo anno, obbligherà le imprese che gestiscono in concessione settori strategici come il gas-acqua, l'elettrico ed i rifiuti ad esternalizzare l'80% delle attività con conseguenze sociali e ricadute occupazionali pesantissime.


...

L’Assemblea Legislativa dell’Umbria ha approvato a maggioranza, con il voto favorevole anche del gruppo Patto Civico per l’Umbria, la revisione della Legge Regionale n.1 del 14 febbraio 2018 “Sistema integrato per il mercato del lavoro, l’apprendimento permanente e la promozione dell’occupazione. Istituzione dell’Agenzia regionale per le politiche attive del lavoro”, una riforma fondamentale per la promozione dell’occupazione.






...

Con la ripartenza e l'inizio di giugno Enel Energia rilancia la campagna di selezione per Agenti e per nuove strutture di Agenzia specializzati nella vendita nel mondo business, per promuovere le offerte e le opportunità di Enel Energia dedicate alle PMI. Sul territorio umbro Enel Energia potrà assumere circa 30 professionisti ed attivare collaborazioni con agenzie partner.


...

“La cultura, lo spettacolo e l’arte rappresentano un volano di crescita e sviluppo dei nostri territori. L’avviso pubblicato, mercoledì, dalla Regione dell’Umbria per i ‘tirocini nei settori cultura e turismo’ per disoccupati e inoccupati costituisce oltre che una importante occasione di lavoro, anche un momento formativo di elevato valore e una grande opportunità per i Comuni”:


...

Sostenere attività di tirocinio presso enti locali e organismi riconosciuti dal Fus al fine di inserire diplomati e laureati nelle attività turistiche e culturali dell’Umbria: è quanto si propone l’avviso su “tirocini nei settori cultura e turismo” che è stato pubblicato mercoledì (9 giugno) nel Bollettino della Regione Umbria nr. 35 e sul portale di ARPAL Umbria



...

Sviluppare politiche, programmi e pratiche con un approccio sistemico a favore della prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro. E’ l’obiettivo del progetto formativo in partenza venerdì, 4 giugno, realizzato nell’ambito dell’accordo attuativo del “Protocollo d’intesa per la promozione della salute e sicurezza negli ambienti di lavoro mediante lo sviluppo di interventi congiunti” sottoscritto fra Regione Umbria, Inail Umbria e Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.




...

Da venerdì 30 aprile Ismea apre il portale dedicato alla nuova formulazione della misura del Subentro ed ampliamento per i giovani agricoltori. È quanto riferisce la Coldiretti Umbria, ricordando come ora le agevolazioni siano estese all'intero territorio nazionale.



...

Durante la Giornata Mondiale per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro che si celebra il 28 aprile, anche Confagricoltura ribadisce il proprio impegno a fianco delle imprese agricole con i loro addetti, per sviluppare una sempre migliore qualità del lavoro e, conseguentemente, delle produzioni.




...

Le prime risposte all’intervento della Regione Umbriaperta sembrano incoraggianti: nonostante le enormi difficoltà e le incertezze che ancora gravano sul settore, tra i più colpiti dagli effetti della pandemia, le imprese ricettive umbre si stanno preparando per aderire al bando regionale, mettendosi concretamente in gioco per il proprio futuro e quello del turismo umbro.