...

“Mercoledì 12 maggio ricorre la Giornata Internazionale degli Infermieri - hanno dichiarato i vertici dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Perugia - per l’occasione abbiamo organizzato una serie di celebrazioni che culmineranno con un incontro, presso la splendida cornice della Sala dei Notari di Palazzo dei Priori, tra gli infermieri, le istituzioni e la cittadinanza”.


...

Sono in corso, sul cammino della Via di Francesco in Umbria, i lavori di apposizione della nuova segnaletica verticale e della rimozione di quella preesistente, ormai vecchia di oltre dieci anni. L’intervento è condotto dall’Agenzia Forestale Regionale con risorse messe a disposizione dalla Regione Umbria.



...

“L’aumento delle iscrizioni all’Università degli Studi di Perugia, anche da fuori sede e fuori Italia, è un’ottima notizia, che arriva in un momento storico complesso, e che dimostra l’attrattività del nostro Ateneo, e della nostra regione, e l’ottimo lavoro che le Istituzioni, anche attraverso una continua e proficua collaborazione, stanno portando avanti”. 


...

Alta formazione per il personale pubblico, investimenti in nuove tecnologie, proiezione sempre più europea, razionalizzazione della gestione amministrativa sono le quattro azioni strategiche che segneranno da quest’anno al 2023 il percorso della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, presieduta dalla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, e guidata dall’amministratore unico, Marco Magarini Montenero.


...

La presidente del Centro per le Pari Opportunità (Cpo) della Regione Umbria, Caterina Grechi, ha inviato una lettera ad Alessandra Galloni, nominata alla direzione dell’agenzia di stampa Reuters, e alla presidente del Cnr, il Consiglio nazionale delle Ricerche, Maria Chiara Carrozza, esprimendo loro le più sentite congratulazioni per le loro recenti nomine, che rappresentano – ha rilevato - per tutte le donne di questo Paese un tangibile esempio di “rottura di soffitti di cristallo” e, per le future generazioni, un modello di crescita personale e professionale.



...

“L’organizzazione del sistema del trasporto pubblico in Umbria ha retto senza nessun problema l’impatto con la riapertura delle scuole e questo rappresenta una vittoria per tutti”. E’ molto soddisfatto l’assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche per il dato incontestabile che nessun problema si è creato con il riavvio della didattica in presenza nelle scuole dell’Umbria.



...

Sono 217.565 le somministrazioni di vaccino effettuate in Umbria al 14 aprile. Di queste, 26.624 dosi sono state somministrate ai soggetti di età compresa tra i 70 e 79 anni, 74.770 ai cittadini tra gli 80 e 89 anni, 18.656 agli over 90. Il dato è emerso nel corso della conferenza stampa di aggiornamento settimanale sull’andamento dell’epidemia in Umbria.


...

Si chiama “Umbriaperta” il pacchetto di interventi messo a punto  dalla Giunta regionale dell’Umbria a sostegno degli enti locali, del sistema delle imprese e dei cittadini per favorire la ripartenza turistica della regione che è stato presentato, giovedì, nel corso di una videoconferenza a cui sono intervenuti il Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, la presidente della Regione Umbria,  Donatella Tesei, l’Assessore regionale al Turismo,  Paola Agabiti e  Michela Sciurpa,  Amministratore Unico di Sviluppumbria.


...

“In Umbria manca un sistema di tutela delle tradizioni popolari. Un patrimonio che, a causa di ciò, rischia di andare perduto”. E’ un accorato appello a sei voci quello che giunge dai gruppi folcloristici umbri, all’indirizzo delle istituzioni pubbliche che, a loro avviso, “non hanno ancora messo in campo una politica organica e coerente di sostegno che ne riconosca le peculiarità”.





...

In seguito alla riunione con il Prefetto, tutte le forze di polizia, i gestori del trasporto pubblico su gomma (Bus Italia) e i rappresentati istituti scolastico si è stabilito di fornire una informazione dettagliata sul link da consultare per avere notizie sull’incremento delle corse scolastiche, a partire dal 14 aprile, in seguito alla riapertura delle scuole.




...

La Regione Umbria è il primo attore istituzionale che contribuirà al programma di co-creazione del progetto europeo WHOW (Water Health Open knoWledge) per la condivisione di dati e conoscenza al fine di identificare le relazioni che intercorrono tra lo sfruttamento delle risorse idriche e la diffusione delle malattie.


...

L’attuale scenario epidemiologico, protrattosi dal decorso anno, ha determinato, anche nell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza, la necessità di adottare soluzioni organizzative che permettano il regolare funzionamento degli Uffici, nel rispetto della normativa di contenimento dell’emergenza e di efficienza della prossimità della Polizia di Stato verso il cittadino.


...

Il progressivo invecchiamento della popolazione e l'incremento di persone con almeno una patologia cronica (40,8% in Italia); le condizioni di comorbidità, in particolare nei soggetti sopra i 75 anni (66,6%); i cambiamenti socio-demografici come, ad esempio, la semplificazione della dimensione e della composizione delle famiglie, con il 29,6% delle persone sopra i 65 anni che vivono da sole: sono tutti elementi che stanno determinando un ripensamento dei modelli organizzativi dell'assistenza territoriale.


...

“Le aree rurali dell’Umbria, con le loro bellezze storiche e naturalistiche e con le loro produzioni enogastronomiche di eccellenza, rappresentano una meta ideale, sicura e accogliente dopo il lungo periodo di limitazione a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19; una grande potenzialità sulla quale fare leva per incentivare lo sviluppo dei servizi turistici rurali grazie a un nuovo bando del Programma di sviluppo rurale atto a stimolare la sinergia fra piccoli operatori del comparto che, per dimensioni e struttura, non riescono a mettere in rete e commercializzare adeguatamente la propria offerta”.


...

Un grandissimo dolore è sceso sulla intera Provincia di Perugia alla notizia della prematura scomparsa della collega Noemi Minelli, da sempre un pilastro dell’ufficio personale, punto di riferimento per tutti per la sua professionalità, correttezza e disponibilità ma, soprattutto, per la sua grandissima umanità, per quel tratto che immediatamente creava empatia con coloro che avevano il piacere di entrare in contatto con lei, di collaborare, di condividere quei percorsi di vita che anche nei luoghi di lavoro possono diventare autentica, sincera e affettuosa amicizia.




...

Anche le classi seconde e terze della scuola Media (Secondaria di Primo grado) torneranno da lunedì 12 aprile a svolgere lezioni in presenza, mentre le Superiori (Secondarie di Secondo grado) torneranno in classe al 50% a partire da mercoledì. E’ una delle decisioni contenute nella nuova ordinanza regionale firmata venerdì 9 dalla presidente della Regione Umbria Donatella Tesei.



...

I cittadini umbri sotto i 60 anni che hanno effettuato la prenotazione per la somministrazione del vaccino Astrazeneca, nelle giornate di venerdì 9 aprile e sabato 10 aprile, in attesa di eventuali ulteriori disposizioni nazionali, saranno vaccinati con dosi di vaccino Pfizer: a comunicare la decisione è l’Assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto.




...

La Regione Umbria ha pubblicato una nota di aggiornamento sulle prenotazioni e sulle vaccinazioni al Coronavirus relative a martedì 6 aprile, giornata in cui si apriva la possibilità per i caregiver e i familiari conviventi dei soggetti estremamente vulnerabili in Umbria di prenotare la vaccinazione contro il Covid. I tanti accessi hanno creato anche un malfunzionamento al sistema informatico.


...

Sono state complessivamente 4146, le dosi di vaccino inoculate in Umbria lunedì 5 aprile, di questi, 2638 erano over 80: l’informazione arriva dal commissario per l’Emergenza covid della Regione Umbria, Massimo D’Angelo, con la precisazione che lunedì 5 aprile i punti vaccinali attivi sul territorio regionale, come previsto nella programmazione, sono stati aperti per tutta la giornata.    





...

Per onorare la memoria del giornalista, scrittore e curatore editoriale Severino Cesari, la Regione Umbria, d’intesa e con la collaborazione della moglie Emanuela Turchetti, bandisce anche per il 2021 il Premio letterario nazionale opera prima “Severino Cesari” arrivato alla IV edizione. Il Bando che verrà pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Umbria del 7 aprile e nella sezione del portale dedicato ai bandi, è riservato agli editori italiani.