...

Il Comitato tecnico scientifico della Regione Umbria ha approvato l’adeguamento del Piano scuole per l’anno scolastico 2021-2022 nella parte riguardante le misure relative alla quarantena di alunni e personale scolastico. 


...

Lo stand della Regione Umbria presente al TTG Travel Experience di Rimini, il principale appuntamento internazionale per gli operatori del turismo in Italia. Un marketplace per la contrattazione, il networking e il business tra aziende italiane ed internazionali e gli intermediari del prodotto turistico.


...

La curva epidemica, come pure la media mobile a 7 giorni, in Umbria continuano a mostrare un trend in diminuzione: il dato emerge dal report elaborato dal Nucleo epidemiologico regionale sull’andamento dell’epidemia che evidenzia anche come l’incidenza settimanale mobile per 100.000 abitanti stia mostrando il medesimo andamento con valori al 12 ottobre pari a 22 casi per 100.000.






...

L’importanza del servizio di psicologia scolastica, i dati e il monitoraggio delle attività messe in campo, da Ordine degli Psicologi e Ufficio Scolastico regionali, in attuazione del protocollo CNOP-Ministero Istruzione, saranno presentati, sabato 16 ottobre, nel corso di un webinar organizzato con la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, diretta da Marco Magarini Montenero.


...

Si terrà mercoledì 13 ottobre alle ore 12 nella sala Fiume a Palazzo Donini la presentazione del premio “Future Female. Welfare e sostenibilità del lavoro femminile” organizzato dalla Consigliera di Parità della Regione Umbria  in collaborazione con l’Associazione di promozione sociale e culturale Sovrapensiero, al fine di valorizzare e mettere in luce le aziende virtuose nel welfare al femminile e per favorire la cultura della diversità di genere.



...

Sono complessivamente 6.108 in Umbria gli ospiti e gli operatori dei presidi residenziali per anziani che, a partire da lunedì 11 ottobre, riceveranno la terza dose di vaccino anticovid: lo rende noto l’Assessorato regionale alla Salute, spiegando che la somministrazione del vaccino nelle residenze per anziani prenderà il via in tutti i distretti in maniera autonoma e con il contributo dei team della Difesa. 




...

In Umbria la curva epidemica, come pure la media mobile a 7 giorni, continuano a mostrare un trend in diminuzione. L’incidenza settimanale mobile per 100.000 abitanti mostra il medesimo andamento con valori al 05 ottobre pari a 27 casi per 100.000: lo evidenzia il report settimanale sull’andamento dell’epidemia elaborato dal Nucleo epidemiologico regionale e aggiornato al 6 ottobre 2021.




...

A seguito della valutazione epidemiologica condotta dai servizi di prevenzione, l’Assessorato alla Salute della Regione Umbria, ha rimodulato le azioni e le misure di sanità pubblica da applicare nei casi di positività degli alunni e del personale scolastico: a tal fine è stato approvato il nuovo Piano scuole per l’anno scolastico 2021-22 il cui  obiettivo primario  è la mitigazione del contagio per garantire la continuità dell’attività scolastica in presenza.




...

In merito ad una nota diffusa dalla CIMO Umbria su una “fantomatica” richiesta della Regione Umbria finalizzata a rivedere i tempari delle prestazioni mediche, la Direzione regionale Salute e Welfare precisa di aver solamente chiesto alle Aziende il ripristino delle prestazioni così come erano regolate prima della pandemia mantenendo però, un margine di due minuti tra l’esecuzione delle prestazioni per consentire un’adeguata sanificazione dei dispositivi e degli ambienti, in modo da garantire la sicurezza dei cittadini.



...

Prosegue la campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue promossa dalla Direzione regionale Salute e Welfare, da Avis Umbria e dalle Aziende Sanitarie e Ospedaliere umbre, al fine di aumentare le scorte ematiche a disposizione dei presidi ospedalieri, indispensabili per eseguire quotidianamente interventi chirurgici e numerose terapie salvavita.



...

In Umbria la curva epidemica e la media mobile a 7 giorni continuano a mostrare un trend in diminuzione. L’incidenza settimanale mobile per 100.000 abitanti mostra il medesimo andamento con valori al 28 settembre pari a 38 casi per 100.000: questi i dati forniti dal Nucleo epidemiologico umbro sull’andamento settimanale dell’epidemia sul territorio regionale. 




...

L’Assemblea legislativa dell’Umbria si è riunita mercoledì mattina a Palazzo Cesaroni (Perugia). Nella prima parte dei lavori sono state discusse le interrogazioni a risposta immediata (presentazione dell’atto ispettivo da parte del consigliere regionale e replica dell’assessore competente) relative a:



...

L’Assemblea del Centro Pari Opportunità della Regione Umbria, nella seduta del 21 settembre scorso, ha approvato all’unanimità la proposta pervenuta dalle Consigliere di maggioranza di dedicare, in Umbria, un luogo simbolo (una piazza, una via, un’aula o altro) alle scomparse Donatella Colasanti e Rosaria Lopez, vittime di violenza di genere e di stupro nel massacro del Circeo, da individuare nei territori della regione in collaborazione con la Presidenza della Regione Umbria e la Presidenza dell’Assemblea Legislativa.



...

In Umbria la curva epidemica e la media mobile a 7 giorni continuano a mostrare un trend in diminuzione. L’incidenza settimanale mobile per 100.000 abitanti mostra il medesimo andamento con valori al 21 settembre pari 49 casi per 100.000: è quanto emerge dal report settimanale elaborato dal Nucleo epidemiologico regionale sull’andamento della pandemia. 



...

La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessorato all’istruzione, ha approvato i criteri e le modalità per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2021/2022 agli studenti, residenti in Umbria, delle scuole secondarie di primo e secondo grado pubbliche e paritarie, appartenenti a famiglie il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) rientra nella soglia di 10.632,94 euro.


...

L’Assessorato regionale alla Caccia, a seguito delle numerose richieste pervenute ai propri uffici competenti circa la possibilità di effettuare battute di contenimento al cinghiale nei giorni 23, 26 e 30 settembre, per evitare errati comportamenti, fa presente che la deliberazione di Giunta regionale n. 850 del 15 settembre scorso - con cui viene integrato il calendario venatorio 2021/2022 inserendo le tre giornate - per poter esplicare la sua efficacia deve essere corredata dei pareri della Commissione consiliare competente e dell’ISPRA, previsti dalla vigente normativa.